Il 07-08 Marzo nei padiglioni della Fiera di Verona si terrà la nuova edizione di ELETTROEXPO mostra mercato semestrale dedicata al mondo dell’elettronica, dell’informatica e del radiantismo.

Si tratta di una manifestazione storica, tra le più conosciute a livello italiano per professionisti ed appassionati, che si propone nelle consueta e collaudata formula “esposizione-mercato”, raccogliendo la migliore offerta dei settori dell’informatica, elettronica, telecomunicazioni, pubblicazioni tecniche, ricambi, hobbistica & fai da te, cellulari, giocattoli, videogiochi e componentistica.

Tradizionalmente si svolge nel padiglione 8 del quartiere fieristico, su una superficie di 16 mila metri quadrati con una presenza di oltre 150 espositori, provenienti da tutte le regioni d’Italia e anche dall’estero.

Tra gli stand si possono ammirare le più recenti innovazioni tecnologiche destinate ad usi civili, ma anche le apparecchiature militari del passato ed i sistemi più avanzati per la comunicazioni.

I visitatori possono trovare e acquistare i prodotti in mostra, non reperibili attraverso gli abituali canali di vendita: dagli accessori per i cellulari ai nuovi ricevitori digitali per satelliti, dai computer sia nuovi che usati ai portatili, dalla componentistica ai lettori dvd, senza contare radio digitali, telecamere spia, orologi, monitor a cristalli liquidi e specifiche novità provenienti dall’Estremo Oriente.

Tra gli stand, anche una ricca varietà di materiali per i radioamatori e per le persone, appassionati e curiosi, che per hobby o per sport utilizzano ricetrasmittenti.

Di sicuro interesse, in particolare, sono gli avanzati apparati Lpd e Pmr (ricetrasmettitori a bassa potenza che consentono di comunicare in modo chiaro e privo da interferenze, fino a 2 chilometri in campo aperto), abbondantemente utilizzati in volo libero, parapendio, alpinismo, escursionismo in montagna e in tutte quelle attività dove è fondamentale mantenere un affidabile contatto radio, senza l’obbligo della licenza per radioamatori.